Regali aziendali di Natale

Il Natale è ormai alle porte, pochi giorni ci separano dal giorno più bello dell’anno, quando per almeno qualche ora si mettono da parte rancori e malumori, ci si scambia i doni e si regalano sorrisi.

Lo scambio dei doni è un’usanza radicata non solo tra amici e parenti ma anche le aziende usano fare dei presenti ai loro dipendenti, ai clienti o ai fornitori: è un modo per tenere le pubbliche relazioni, per fare un gesto di cortesia verso coloro che durante l’anno hanno comunque contribuito, con la loro opera, a far si che l’azienda crescesse.
Il regalo più scambiato in ambito lavorativo sono i cesti natalizi, spesso dei veri e propri cestini di vimini con dentro ogni ben di Dio: vini, salumi, formaggi, prodotti dolciari e tutto quanto può essere gradito a chi lo riceve.

Solitamente è usanza regalare dei cestini con prodotti locali, che esaltino l’appartenenza a una determinata zona o regione; è una tradizione,quella di regalare prodotti locali, che torva spazio soprattutto quando si deve fare omaggio a qualcuno di altre zone o regioni, in uno scambio di cortesie: tu regali a me un cesto della mia regione e io faccio lo stesso con te.

Tuttavia i cesti regionali sono diffusamente utilizzati anche all’interno di una stessa azienda anche se negli ultimi ani questo genere di cestini ha lasciato sempre più spazio a un altro genere di omaggi, più piccoli, che comprendono solitamente solo un panettone e uno spumante: è il gesto quello che conta.

Tuttavia i cesti natalizi non sono mai stati uguali per tutti, perché le aziende tendono sempre a omaggiare con clienti e dipendenti con una confezione per Natale di grandezze diverse.

Per i clienti solitamente dipende dall’importanza, ossia dal totale degli acquisti effettuati durante l’anno: più il cliente ha fatto guadagnare alla ditta, maggiore sarà il cestino di fine anno, anche per una questione di fidelizzazione, perché un cliente gratificato è più propenso a effettuare ulteriori acquisti.

Per quanto riguarda i dipendenti, invece, nel caso di aziende grosse con comparto dirigenza, quadri e funzionari, maggiore la responsabilità del ruolo ricoperto, maggiore sarà la dimensione del regalo aziendale che spesso non si limita al cestino, ma in aziende di certe dimensioni comprende anche regali di un certo livello.

Condividi:
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • LinkedIn
  • Live
  • oknotizie

Author: admin

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *